?

Log in

First Meme


... ed ovviamente, ne scelgo uno facile facile. Perché mi semplifico la vita, io...




(Scippato ignominiosamente et con somma non chalace a Michiru Kaiou)Collapse )


Di che si tratta:
The first TEN people to comment in this post get to request that I write a fic of any pairing/alert/rating/anything of their choosing. In return, they have to post this in their journal, regardless of their ability level.
(o, come diciamo noi a corte: le prime 10 persone che commentano questo post possono richiedere una fanfiction di qualunque pairing/rating/avvertimento a scelta. In cambio, devono postare questo stesso meme nel loro journal, non importa il loro livello di abilità.)


Orbene... io sono qui. Come un juke-box negli anni '60. Insert coin, please. <3<3<3<3<3
michiru_kaiou7 (Saint Seiya : Andromeda Shun, Phoenix Ikki)

Fandom:Green Lantern
Titolo della raccolta:Brightest Days and Blackest Nights
Rating: Per tutti
Personaggi: Hal "Highball" Jordan, Carol Ferris
Note: Presente su 10shuffle


 

Brightest Days and Blackest NightsCollapse )

 


Playlist



Fandom:Doctor Who
Titolo della raccolta: Playlist
Rating: per tutti
Personaggi: Doctor, Rose Tyler, Jackie Tyler, Sarah Jane Smith, Jack Harkness, Amy Pond, Tenth, Nine, John Smith
Note/Avvertimenti: Doctor Who è un prodotto della BBC Whales, 2005-2010. Partecipa a 10shuffle e Anonima Autori.

 

Let the music playCollapse )

 

 

News on the March on March [Aggiornamenti]

Bonjour, mesdames et mesieurs!
Novità novitose ce ne sono, eccome!
La prima è che sto seriamente pensando di lasciar perdere la mailinglist relativa agli aggiornamenti. perché? Oh, beh, perché queste cose hanno senso se si ha un bacino d'utenza che superi le tre anime derelitte (aka Me, Myself and I) che seguono i miei tentativi di scrittura creativa. Molto creativa, agiungerei. E da quello che intuisco, la mailinglist è più un intasamento della casella e-mail che altro. Poi, se qualcuno ritiene che gli sia utile, o gli farebbe piacere ricevere ogni tanto mie notizie, ci ripenserò. per il momento, questa sarà l'ultima ML che invierò ai quattro gatti che mi seguono, più che altro per evitare di sfastidiarli.
La seconda è che finalmente sono uscita dal malefico blocco dello scrittore che da quasi tre anni mi aveva prosciugato. Sì, qualcosina scribacchiavo, però solo delle one-shot corte corte e solo quando ero particolarmente ispirata. Ma se volevo mettermi IO a scrivere qualcosa, erano dolori, e grossi anche. Ora pare che il signore che vedete nell'icona abbia compiuto il miracolo. Lui, la sua cabina blu e un universo fichissimo cui attingere e dove far andare la mia testa malata.
La terza news è che mi sono iscritta a due dico due community su LJ. La prima è ff_serietv_ita, una community dove si postano solo ed esclusivamente fic relative ai telefilm che popolano l'etere nostrano (ma anche straniero). Cos'è Doctor Who? Un telefilm, giusto? E quindi quale battesimo migliore? Ringrazio babycin per la gentilezza che mi ha dimostrato, e i miei nuovi compagni di (s)ventura. La seconda, che fa ancora di più al caso mio per i miei trascorsi compositivi, è pens_and_tunes, ovvero una community di persone che hanno due ossessioni, la sc  rittura e la musica, e che riescono a collegarle fra loro. E si fanno anche nuovi incontri con vecchie conoscenze, vero ladymachbeth77? ^_____^
La quarta è che ho trovato persino un'illustratrice per la mia fanfic! Oh, beh, ormai è fatta. Mi riservo di dire di più quando avrò qualcosa di polposo tra le mani, è proprio il caso di dirlo!
Per ora, andate, schiamazzate e, soprattutto, commentate!
P.S.: sì, lady, questa canzone sta diventando un'ossesisone vera e propria! ^_^

News on the march! [Aggiornamenti]

Che succede quando la tua casella e-mail è così zelante dainfilare lo spam nell'apposita cartella?
 

Semplice: non ti ritrovi mail che ti richiedono i tuoi dati per dio solo sa quali conti in banche mai viste e sentite prima,  non hai strabilianti notizie circa nuove tecniche che permettono lo sviluppo della muscolatura del pene (?),, e non ti ritrovi richieste di dolci e caldissime ragazze dai nomi improbabili che petono solo e soltanto la tua amicizia (per il momento. Poi ti chiederanno dati per toglierti anche le mutande. Una cosa per volta.).

A voi funziona così? Beati voi!
La mia casella e-mail, invece, non solo se ne frega dello spam (infatti, nonostante io abbia più volte aggiornato i filtri, continuano ad arrivarmi mail di cui sopra), ma decide lei quale sia lo spam, in maniera del tutto soggettiva. Infatti, ha pensato bene di togliermi dalla cartella della posta in arrivo TUTTE le mail di Haloscan.

Cos'è Haloscan? Un servizio una volta gratuito che la sottoscritta usava per i commenti alle sue storie. Ricordate tutte quelle belle stelline colorate, accanto ai titoli? Ebbene anche quella era roba di Haloscan, e funzionava gratis cliccandovi sopra. Solo che, come tutte le belle cose, anche la musica in casa Haloscan è camibiata. Sarà la crisi? Boh, fatto sta che questi geni hanno inviato un'email a tutti gli iscritti per dir loro che, ahimé, il servizio non era più a pagamento, ma che avrebbero comunque potuto continuare ad usufrire dei servigi sinora prestati abbonandosi ( e pagando di tasca propria). Termine ultimo, i primi di Gennaio 2010, giorno oltre il quale PUFF, tutto sparito, tutto volatilizzato, tutto nel cesso.
Ebbene, la mia casella e-mail ha deciso che questa mail fosse spazzatura, e l'ha infilata nella casella spam. Io, nella mia beata innocenza, non credevo vi fosse alcun problema (immaginatemi mentre saltello felice per un prato in fiore. So che è difficile, ma potete farcela) sino a quando qualcuno non mi scrive per dirmi "Non ti funzionano i commenti".
Credo si tratti di un errore temporaneo.
Col cazzo.
Il problema persiste.

Mi viene un dubbio. Non è che per caso Haloscan ha mandato una mail per segnalare la cosa, tra le diecimila minchiate che invia? Faccio un paio di ricerche tra gli amici. Confermano. Mi dico che no, la mia casella e-mail non può avermi fatto una bastardata simile, no, non avrebbe senso, non può essere così malvagia!

E invece sì. Ho ritrovato la mail in questione (inviata sotto Natale. Complimenti ai signori di Haloscan, un messaggio simile sotto le feste è da criminali.) e ho capito perché tutti i miei commenti ( e le stelline colorate) fossero evaporati. Quindi, eccoci qui a rimboccarmi le maniche e a linkare le varie storie qui, su questo vecchio blog su livejournal ( e meno male che l'ho aperto!). Per ora ho inserito una ventina (credo) di storie: troverete il link diretto al mio sito. Per commentare (qualora vogliate, ovvio), non dovrete che fare il percorso a ritroso, per ora. Poi inserirò anche il link diretto dalla storia al blog.
I vecchi commenti non ci sono più. Andati. Puff! Mi dispiace, e mi scuso con tutti coloro che avevano lasciato due righe. Mi dispiace, ma l'ho saputo solo quando non potevo più farci nulla. Mi dispiace, mi dispiace tanto, e anche se so che questo non cambia le cose, sappiate che colpisce e intristisce me per prima. Grazie lo stesso.

A chi passa di qui per la prima volta, dico "Benvenuti", e vi invito a spulciare pure i post e le storie.
A chi è già un habitué della mia follia, dico "bentornati".

E speriamo di non perderci di vista!


Milo si richiude la porta alle spalle.
È sollevato. Ha ritrovato Françoise. Ha sconfitto lo sgherro di Loki e con lui l'ultima propaggine del seguito del dio dell'Inganno. Non sa se riuscirà a conquistare anche la fiducia della sorella minore del suo migliore amico, e in un certo senso l'idea non sembra sfiorarlo. Adesso non ha più quel peso sul cuore che provava quand'era sull'isola di Milos, non percepisce più la tensione che ha sentito serpeggiargli addosso mentre scendeva alla gelateria ed entrava nel locale cercando tracce di lei con una visione panoramica del posto; non sente l'angoscia che ha provato nel vedere la casa invasa dai rovi sotto il chiar di luna.
Adesso è leggero.
E sa che lo sarà ancor di più non appena metterà piede tra il marmo accecante del santuario di Athena.
Si permette un bel sogghigno sadico dei suoi. Chissà come reagiranno gli altri Saint, trovandosi di fronte colei che ha tirato tutti loro per i capelli nell'ennesimo tentativo di scatenare l'Apocalisse!
Una ragazzina, è vero, ma che li ha manovrati per bene come se fossero i pupazzi di un teatrino ambulante o le pedine della dama.
Voglio proprio vedere se farai ancora la sostenuta una volta incontrati Shaka e Aldebaran, o se abbasserai la crestina… , pensa il ragazzo mentre scende i gradini trotterellando.

Milo ritorna al Santuario, mentre c'è qualcuno che deve risolvere un problemino. Vero, Tonio?Collapse )

Gold! [Saint Seiya]

L’intero spettro solare era riprodotto sulle particelle d’acqua che rilucevano sulla superficie dei petali delle splendide rose rosse, che, legate in uno sfarzoso mazzo, erano protese in avanti. Il profumo inebriante e ricco dei fiori si propagava per quella stradina stretta, giungendo alle narici della ragazza.
Come resistere?
Vide il mazzo oscillare nervosamente tra le mani del ragazzo dalla giacca blu che l’aveva fermata non appena aveva staccato dal lavoro. Gli sfiatatoi dell’impianto di areazione vomitavano all’esterno un caldo ancor più asfissiante di quello naturale. Il sole, arancia rossa nel cielo vespertino, si accingeva a terminare la sua corsa odierna gettandosi nel mare.

La ragazza guardava quello sparuto giovanotto brandire quel mazzo di rose neanche fosse un oggetto rovente: rimaneva silenziosa ad attendere ciò che doveva dirle. Questi, tuttavia, non trovava neppure la forza per guardarla ragazza dritto negli occhi: era quantomeno impensabile che riuscisse a riferirle il suo messaggio.
Povere rose… pensò lei fissando quei fiori che, nel loro mutismo, le lanciavano un accorato appello.
Salvaci dalla morsa di questo pazzo! parevano sussurrarle le rose, strizzate come camicie da stendere ad asciugare.

Rimase qualche secondo a fissare l'oscurità; sbatté le palpebre, per sincerarsi di avere gli occhi aperti. Era nel buio più profondo e silenzioso.Collapse )

Si avvicinò alla finestra aperta.
La luce del tramonto andava spegnendosi sulla sabbia tiepida, gli scogli artificiali e le barche addormentate. I pochi gabbiani rimasti si attardavano volando in cerchio sull'acqua scura prima di tornare ai nidi per la notte.
Il caldo torrido del giorno si era mutato nell'afa che avrebbe accompagnato un'altra notte di mezz'estate. Il ventilatore oscillava la testa metallica da sinistra a destra al ritmo costante del ronzio del motore stanco, mentre la campanella appesa alla finestra tintinnava al minimo spostamento d'aria.
Un'automobile sfrecciò per la strada deserta, invadendo l'aria con della musica pompata a tutto volume prima di svoltare in direzione dell'insegna rossa che lampeggiava a sud. L'automobile era diretta al Divertissement.

Poseidone è stato soggiogato e la vita sembra essere tornata alla normalità, a Villa Kido. Sembra.Collapse )

Tetsuya [Great Mazinger]


Guarda e impara, Koji. Guarda e impara. « Raggio Gamma! »

TetsuyaCollapse )

Atto Secondo Great Mazinger]

«Tetsuya! Come la spieghi questa multa? Un fantastilione di yen?! Ma sei impazzito?!», urlò un Kabuto paonazzo, con la vena sulla tempia buona che rischiava di scoppiare da un minuto all'altro.
« Lo so, dottore, andavo un po' forte...», si scusò Tetsuya facendo spallucce.
« Un po' forte? Solo?», gridò ancora Kabuto sventolando la multa proprio sotto il naso del suo pupillo.

 

Storia comica (?) ispirata da un fantastico disegno di Eva.Collapse )Lo trovate qui. Tutto per te, Eva!

Latest Month

March 2011
S M T W T F S
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Syndicate

RSS Atom
Powered by LiveJournal.com
Designed by chasethestars